IN FRANCIA I PEDOFILI DOMESTICI NON VENGONO PERSEGUITI E CONDANNATI.   ED IN ITALIA?

08.08.2020


In Francia uno studio ha rilevato che solo lo 0,3 % dei minori vittime di violenza sessuale riesce a far condannare i loro aggressori. Oltre il 99% dei pedofili abusanti, pur denunciati, dunque non viene condannato e riuscirebbe a gabbare la Giustizia !

In quale modo e per quale motivo cio' avviene?

Grazie alla junk science infiltrata nei tribunali !

La junk science non e' solo "alienazione parentale" ma e' ben altro ancora:

- e' la presunzione di non credibilita' dei bambini piccoli (perche' secondo la junk science i bambini "non hanno memoria", perche' "non avrebbero giusta percezione della realta'", perche' " confonderebbero realta' e sogno o immaginazione", perche' sarebbero "manipolati e manipolabili") e anche dei minori piu' grandi (perche' "manipolati" o essi stessi in mala fede)
- e' la pretesa di non dover/poter adottare un ascolto empatico con il bambino.
- e' la pretesa di dover adottare modalita' anaffettive nell'ascolto del bambino ( che conseuqnzialmente incutono timore e chiusura nel bambino, che dunque tendera' a non ripetere il racconto di abuso subito).
- e' la pretesa di allontanare i bambini dalle loro madri (presumendone pregiudizialmente la "manipolazione materna") e collocarli in strutture, per mesi, troncando ogni rapporto con parenti ed amici, soprattutto con la madre, affinche' gli educatori doverosamente formati possano resettare i bambini che denunciano e confermano gli abusi...AFFINCHE' SIANO PRONTI ALL'INCIDENTE PROBATORIO! Un reset che prevede rivatti e una attivita' di riconvincimento del minore finalizzato a reinterpretare e mettere in dubbio i ricordi.
- e' la pretesa di ritenere l'ascolto del minore "inutile" o "dannoso" al solo scopo di proteggere l'indagato e non la vittima!

La giornalista  Anna Ravix ha incontrato i bambini e i loro genitori durante i tirocini che li aiutano a ricostruirsi.
Ascoltate queste madri, che sono visibilmente commosse e piangono nel ricordare le rivelazioni di abuso ricevute dai figli.
EBBENE LA JUNK SCIENCE REINTERPRETA LE NORMALI EMOZIONI DI QUESTE MADRI COME SINTOMI DI UNA QUALCHE PRETESO ISTRIONISMO DELLA LORO PERSONALITA' !La stessa junk science considera in modo fuorviante quei comportamenti autolesivi, di raggia e depressione, tipici dei bambini abusati, come sintomi dell'allontanamento dal genitore abusante: in questa maniera i sintomi sono attribuiti a tutt'altro, gli abusi vengono considerati non credibili ed i bambini tornano nelle mani dei loro abusanti!
Anche questa e' junk science ed e' costruita ad arte per SMONTARE PEZZO A PEZZO LA CREDIBILITA' DI QUESTE DONNE e dei loro figli 

CHI USA LA JUNK SCIENCE PER ASSICURARE AI PEDOFILI L'ASSOLUZIONE ED IL CONTROLLO DELLE LORO PICCOLE VITTIME ANDREBBE DENUNCIATO E CONDANNATO.

SPERIAMO CHE LA COMMISSIONE FEMMINICIDIO NON SI TIRI INDIETRO E COLGA L'OCCASIONE PER FARE CHIAREZZA SU QUANTO STA AVVENENDO NEI TRIBUNALI ITALIANI.

https://www.facebook.com/konbininews/videos/676567902822936/