P.A.S. e dintorni.....


La "Alienazione Genitoriale" non esiste!

Lo studio delle Avvocate Michela Nacca e Simona D'Aquilio è impegnato, insieme a numerosi altri professionisti e professioniste di diverse discipline, a combattere la PAS o Alienazione Genitoriale, in diversi ambiti: in primis nelle aule dei tribunali, ma anche attraverso attività di  formazione, informazione, tramite la comunicazione e nel rapporto con le IstituzionI.

In tale ottica ci siamo concentrate nell'esame dei ddl  45, 118, 735, 768  e 837, tutti collegati che sono stati  all'esame congiunto della 2 Commisione Giustizia del Senato, in sede redigente,  che all'interno di una radicale riforma del diritto separativo/divorzile, vorrebbero introdurre la "alienazione genitoriale", considerato come "disturbo relazionale" (di matrice ed insegnamento bernetiano)  nella  legge: sia come nuova fattispecie di reato, in ambito penale (ddl 45 a firma dei Senatori De Poli, Binetti e altri...), sia come  "praesumptio juris et de jure" nei casi di affidamento dei minori, in ambito civile, in caso di  richieste di affido esclusivo dei figli a ragione della violenza subita o assistita (ddl 735 cd Pillon  ecc).

L'Avv. Nacca e D'Aquilio, insieme alla Associazione Maison Antigone, sono state audite dalla 2 Commissione Giustizia del Senato nel gennaio 2019. In tale contesto, depositando una relazione dettagliata di oltre 240 pagine ricca di riferimenti a studi scientifici,   sono stati evidenziati i motivi per i quali la cd  Shared Custody e soprattutto la collocazione paritaria alternata dei minori, in caso di separazione genitoriale, non corrisponda affatto ad una scelta ottimale ed anzi si puo' rivelare un grave trauma per i monrti coinvolti, con conseguenze di ordine psicologico e psichiatrico grave sul loro benessere: cio' nel caso di violenza domestica agita da uno dei genitori, ma anche in caso  di elevata conflittualita' genitoriale dovuta al comportamento manipolante/controllante di un genitore. Gli studi scientifici hanno confermato che, ad ogni modo,  fino ai 5-6 anni del minore la collocazione paritaria alternata non sia mai consigliabile anche in coppie collaborative.


Si informa che tutti i diritti su quanto scritto nei nostri articoli sono riservati, se utilizzati deve essere riportata la fonte, il link  e l'autore - trasgressioni saranno perseguite © 2019

Un "buco nero"....cosi sono diventati i tribunali della famiglia!

Da 40 anni tentavano di far passare la scienza spazzatura...anzi la spazzatura Alienazione Genitoriale come scienza, sostenendo che essa fosse stata accettata e riconosciuta dalla comunita' accademica internazionale senza che cio' fosse MAI stato vero! Affermando che centinaia fossero gli studi "scientifici" peer reviewed a sostegno delle loro...

La "scienza spazzatura" - cosi fu definita la Parental Alienation nel 2012 dallo Psichiatra e Professore Universitario Paul Fink, gia' a capo dell'APA, associazione degli psichiatri americani - ha creato il "mito" delle "false denunce materne" che, a parere del Gardner e dei suoi seguaci sostenitori della teoria PAS/PAD/PAB/PA (Parental Alienation...

Luis Pedernera e' il Chairman della Commissione ONU sui Diritti del Fanciullo e a giugno scorso, commentando la riforma legislativa che si va attuando in Spagna a protezione dell'Infanzia (cd. Legge Rodi), ha rilasciato una dichiarazione chiara e determinante :«La Ley contra la violencia en la infancia debe prohibir el uso del falso Síndrome de...

Report della Commissione di inchiesta sul femminicidio e la violenza sulle donne in Italia

I testi dei ddl sulla Riforma del diritto separativo e sull'affido condiviso della XVIII Legislatura                                     

ai precedenti ddl se ne devono aggiungere altri, a ben vedere alcuni dai contenuti non cosi dissimili....

ddl S. 167  "Modifiche all'articolo 5 della legge 1° dicembre 1970, n. 898, in materia di assegno spettante a seguito di scioglimento del matrimonio o dell'unione civile".

ddl. 282
"Introduzione dell'articolo 706-bis del codice di procedura civile e altre disposizioni in materia di mediazione familiare".

ddl. 552
"Disposizioni in materia di giustizia telematica".

  • ddl. 856
    "Modifiche al codice civile, in materia di assicurazioni, al fine di incrementare i livelli di concorrenza e trasparenza dei rapporti contrattuali con i consumatori".
  • ddl. 885
    "Modifiche al codice penale e al codice di procedura penale, concernenti l'introduzione del reato di frode patrimoniale in danno di soggetti vulnerabili".
  • ddl 980
    "Modifiche al codice penale e al codice di procedura penale e altre misure in materia di circonvenzione di persone anziane".
  • ddl. 1293
    "Modifiche alla legge 1° dicembre 1970, n. 898, in materia di assegno spettante a seguito di scioglimento del matrimonio o dell'unione civile". (prima firmataria Morani del PD, Relatore Sen Pillon) approvato ad agosto 2020 introduce l'assegno di mantenimento "a tempo" in fase di divorzio v. in https://www.senato.it/leg/18/BGT/Schede/FascicoloSchedeDDL/ebook/51802.pdf
  •  
  • ddl. 1786
    "Conversione in legge del decreto-legge 30 aprile 2020, n. 28, recante misure urgenti per la funzionalità dei sistemi di intercettazioni di conversazioni e comunicazioni, ulteriori misure urgenti in materia di ordinamento penitenziario, nonché disposizioni integrative e di coordinamento in materia di giustizia civile, amministrativa e contabile e misure urgenti per l'introduzione del sistema di allerta COVID-19".
    (Legge 25 giugno 2020, n. 70; G.U. n. 162 del 29 giugno 2020)